PERSONALE


  • Capo azienda

 

- Claudio Plank 1983 nato e cresciuto a Corcapolo (frazione del Comune  Centovalli), fondatore dell'Azienda Forestale Centovalli. Nel 2004 ha iniziato l'attività indipendente per dedicarsi all'agricoltura, la valorizzazione del territorio e la promozione regionale nelle Centovalli.

Diplomato quale disegnatore edile nel 2002 presso lo Studio Moro & Moro di Locarno.

2006 conseguito l'attestato di capacita nei lavori di selvicoltura.

2009-'11 formazione presso REGIOSUISSE sul Management regionale e la Nuova Politica Regionale NPR in Svizzera e nell'UE.

 

Dopo vari corsi e aggiornamenti gestisce oggi l'AFORCE, la Giardino pianificA Sagl ed una agenzia di case di vacanza.

 

Accanto svolge un'attività agricola biologica (certificazione Bio Suisse dal 2007) sui Monti di Salmina, Müt, Cort di Picch e Mondada su una superficie di oltre 12 ettari di prati e pascoli e superfici ecologiche e 3.5 ha di selve castanili.

 

Promotore del Progetto "Monti di Corcapolo" programma di recupero e valorizzazione paesaggistico di prati, pascoli, sentieri e selve castanili (dal 2004 al 2015) per un preventivo di spesa di oltre un millione di franchi, progetto che ha creato un indotto economico locale di oltre Fr. 150'000.- annui.

 

Ideatore e organizzatore di vari eventi nelle Centovalli (Open Air Palagnedra, Film Festival Centovalli) con il Gruppo Giovani Centovalli.

 

Membro di comitato e co-responsabile per il Ticino della Bergheimat Svizzera dal 2008 al 2011.

 

Membro del gruppo di lavoro del progetto Casa Tondü di Lionza quale "fund raising" per la Fondazione del omonimo dal 2009 ad oggi.

Membro del CdF della Fondazione Casa Tondü di Lionza dal 2012.

 

Consigliere Comunale dal 2008 al 2009 nel Comune di Intragna nel gruppo GLI.

 

Consigliere Comunale dal 2009 al 2013 nel Comune delle Centovalli nel gruppo 100VALLI VIVA.

 

  • Operai

- Attualmente NON siamo alla ricerca di manodopera.

 

  • Collaboratori esterni

- diverse colaborazioni con giovani imprenditori della regione.

 

Assumiamo solo manodopera locale/regionale, con questa filosofia cerchiamo di migliorare la situazione delle assunzioni poco etiche effettuate purtroppo da molte ditte piccole e grandi che siano. Per migliorare il futuro dei giovani, che spesso viene dimenticato da politici ed imprenditori focalizzatoi solo sul profitto a scapito di tutto, noi vogliamo e crediamo in questo concetto e lo applichiamo da oltre un decennio.